Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

American Sniper - Chris Kyle

Titolo del film

American Sniper

Regista

Clint Eastwood

Commento personale

Questo penso sia uno dei film piu’ belli che io abbia mai visto.
Il tema che viene posto al centro dell’intero racconto è il patriottismo americano e l’onore militare. Si tratta tra l’altro di una storia vera, realmente accaduta.
Certo questo è un film che consiglio per coloro a cui piacciono i film di azione, violenti, mentre per i non amanti di tali generi meglio astenersi.fa' a suo modo, raccontando una storia vera, strabordante di retorica e eroismo.Certo, per i non amanti del genere e dell'argomento trattato, meglio astenersi.
La guerra che viene combattuta è quella in Iraq.
Il protagonista di tale film è Bradley Cooper il quale riesce a trasmettere le sensazioni ed emozioni uniche.
Lo spettatore, si trova in guerra per tutta la durata del film, ed è questo che da potenza al film e che immedesima sin da subito gli spettatori nella storia.
Egli interpreta il personaggio di Chris Kyle: il più forte cecchino della storia degli Stati Uniti Anche lo spettatore ,proprio come il protagonista, si trova in guerra per tutta la durata del film, ed è questo che gli da potenza e che lo fa arrivare così intensamente,riuscendo a portarsi su un piano più alto a livello emozionale rispetto agli ultimi film di questo genere.

Il giorno della civetta - Leonardo Sciascia

Titolo dell’opera
Il titolo” Il giorno della civetta” ha un’importanza molto elevata. Il significato dato da Sciascia è che la mafia, che in passato operava nel buio, come la civetta essendo un animale notturno. Ora però avvalendosi della corruzione soprattutto nell’ambito politico agisce in piena luce, come una civetta in pieno giorno.

Autore

Leonardo Sciascia

Commento personale

Ho letto con molto interesse e voglia questo libro, e mi è piaciuto sin da subito perché tratta di uno dei problemi che ha caratterizzato un periodo buio per l’Italia e che tuttora persiste: la mafia.
Molto particolare è la tecnica tra l’altro che l’autore utilizza cioè quella di raccontare tali eventi eliminando ogni riferimento a fatti reali rendendo misteriosa, cupa la narrazione.
La mafia è il protagonista centrale dell’opera, un'organizzazione criminale spaventosa, potente.
Non tutti nel racconto credono all’esistenza di questa, altre invece ne sono a conoscenza ma per paura nessuno di questi ne parla.
Quest’opera quindi può essere intesa come un romanzo di denuncia contro la mafia, la corruzione dei cittadini e della politica.
Il giorno della civetta è tra l’altro il primo libro a condannare il problema della mafia.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate