Perché studiare latino e greco (non) è inutile
0 0
Materiale linguistico moderno

Marcolongo, Andrea - Marcolongo, Andrea

Perché studiare latino e greco (non) è inutile

Abstract: Driiin driiin! Suona la campanella per il cambio dell'ora, ma... manca il prof? Ora buca! Finalmente una pausa fra le tante lezioni trascorse a prendere appunti e a ricopiare esercizi o, peggio ancora, a essere interrogati... Ma se come supplente dovesse arrivare un'insegnante d'eccezione, pronta a raccontare la bellezza della propria materia? È ciò che fa Andrea Marcolongo in queste pagine, ricordando le ore spese sulle grammatiche latine e greche armeggiando fra casi da declinare e verbi da coniugare. L'autrice racconta come dietro quella apparente fatica si nascondano dei doni inimmaginabili che, nella frenesia del mondo contemporaneo, solo le lingue antiche possono ancora regalarci. Ecco che così, all'improvviso, la scuola diventa sorprendentemente appassionante! Età di lettura: da 11 anni.


Titolo e contributi: Perché studiare latino e greco (non) è inutile / Andrea Marcolongo ; illustrazioni di Giovanna Giuliano

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2023

Descrizione fisica: 92 p. : ill. ; 19 cm

ISBN: 9788804775119

EAN: 9788804775119

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Ora buca

Nomi: (Illustratore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 480.07 LINGUE CLASSICHE. Studio e insegnamento (20)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023
  • Target: ragazzi, età 11-15
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
* Chelliana al Maremà RAG 480.07 MAR per 5-132232 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.