Tea. Perché succedono le cose brutte
0 0
Materiale linguistico moderno

Serreli, Silvia <1974- >

Tea. Perché succedono le cose brutte

Abstract: Guerra, pandemia, povertà... Per quanto gli adulti possano stare attenti a filtrare le parti più brutte e dure della realtà, i bambini si accorgono di tutto: ascoltano le frasi del telegiornale, vedono i visi tesi dei genitori, si accorgono se qualcuno sta male. E così capita che anche Tea si chieda (e chieda al maestro Carlo!) come mai succedano le cose brutte. La risposta non è facile, ma quel che è importante è dare ai bambini sincerità e speranza: non tacere l'esistenza delle cose brutte, ma ricordare quante cose belle esistono allo stesso tempo e quanto, anche noi, nel nostro piccolo, possiamo fare per rendere questo mondo un po' migliore, un po' più ricco d'amore. Età di lettura: da 4 anni.


Titolo e contributi: Tea. Perché succedono le cose brutte / Silvia Serreli

Pubblicazione: Firenze ; Milano : Giunti kids, 2023

Descrizione fisica: 35 p. : ill. ; 18 x 18 cm

ISBN: 9788809970274

EAN: 9788809970274

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Testo in stampatello maiuscolo

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 808.06 RETORICA DI SPECIFICI TIPI DI COMPOSIZIONE (20) Didattico <genere fiction> (0) R A Primi libri e libri gioco (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023
  • Target: elementari, età 6-10
Testi (105)
  • Genere: fiction
Forma del documento (106)
  • Forma del documento: maiuscolo

Sono presenti 1 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
* Chelliana al Maremà BAM PSI PAU 30 BIBLIOCOOP-132210 In prestito 08/07/2024
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.