Scuola di fantasia
0 0
Materiale linguistico moderno

Rodari, Gianni

Scuola di fantasia

Abstract: Gianni Rodari ci ha sempre insegnato a guardare avanti, a non avere alcuna nostalgia del passato. Non sopportava chi diceva che una volta i bambini leggevano di più. Non è vero. E quando? Quando eravamo un paese di analfabeti? Non sopportava chi diceva che una volta i ragazzi erano più educati. Storie! Una volta per essere educati dovevano solo stare zitti. Non sopportava chi diceva che una volta la scuola era più seria. Non è vero, per decenni la scuola è stata solo dei privilegiati e lasciava fuori tutti gli altri. I ragazzi - ci ricorda Rodari - non possono assolutamente guardare al passato perché non hanno un passato. Invece noi adulti abbiamo il dovere di ricordarcelo questo passato e fare l'impossibile perché non torni. (Dall'introduzione di Paolo Fallai)


Titolo e contributi: Scuola di fantasia / Gianni Rodari ; introduzione di Paolo Fallai

Pubblicazione: Milano : La nave di Teseo, 2020

Descrizione fisica: 264 p. ; 21 cm

ISBN: 9788834605073

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: I delfini ; 83

Nomi: (Autore dell'introduzione, ecc.) (Autore)

Soggetti:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
* Orbetello CRESCERE GENITORI ROD 17-36862 Su scaffale Disponibile
* Scarlino 370.1 ROD 4-25314 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.