La trilogia di Altered Carbon
0 0
Materiale linguistico moderno

Morgan, Richard K. <1965- >

La trilogia di Altered Carbon

Abstract: Altered Carbon è un romanzo duro, provocatorio, dalla trama intrigante e sorprendente che ci proietta nel buco nero del nostro futuro, tecnologicamente avanzato ma moralmente corrotto, e assai simile al nostro presente, dato che le pulsioni degli esseri umani attraversano, immutate, anche i cambiamenti più radicali. Quale, ad esempio, la possibilità di digitalizzare la propria coscienza e trasferirla in un altro corpo, come avviene per Takeshi Kovacs, un ex soldato che si ritrova suo malgrado in un corpo «nuovo» a Bay City – una metropoli in piena decadenza, in mano a politici arroganti e spacciatori di droghe sintetiche – per far luce su un omicidio. Le indagini lo trascinano nei meccanismi perversi di una società che ha snaturato il senso della vita e della morte, una società per cui gli individui sono solo pedine in un gioco condotto da chi si può permettere l’immortalità...


Titolo e contributi: La trilogia di Altered Carbon : Altered Carbon (Bay City), Angeli spezzati, Il ritorno delle furie / Richard Morgan ; traduzione di Vittorio Curtoni

Pubblicazione: Milano : TEA, 2020

Descrizione fisica: 1281 p. ; 23 cm

EAN: 9788850257584

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Inglese (lingua dell'opera originale)

Altri titoli:
  • *Altered Carbon
  • *Angeli spezzati
  • Il *ritorno delle furie
  • *Bay City
Nota:
  • Altered Carbon pubblicato precedentemente in Italia con il titolo: Bay City

Nomi:

Classi: 823.92 NARRATIVA INGLESE, 2000- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Grosseto Comunale Chelliana FAN MORR alt 5-124725 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.