La notte dell'odio
0 0
Materiale linguistico moderno

Dini, Alfio

La notte dell'odio

Abstract: Una testimonianza narrativa su una delle pagine più buie e drammatiche della storia del novecento in Toscana. Nella notte 7 e l'8 marzo 1944 una silenziosa vampata di morte percorse le pacifiche terre dell'empolese. Da Montelupo a Fucecchio, da Limite a Cerreto, squadre di forsennati, al riparo della luce del giorno, guardinghi come predatori, percorsero paesi e contrade in una caccia precisa e minuziosa di uomini giovani e anziani, da offrire come agnelli sacrificali di un assurdo e inconcepibile olocausto. Questo libro è la ricostruzione narrativa fedele ai fatti, di quei tragici avvenimenti.-È il dramma della deportazione vissuta direttamente nelle sofferenze fisiche dei candidati a morte sicura e nel dolore incolmabile delle persone lasciate nell'attesa, quasi sempre inutile, di un ritorno che riannodasse un passato a un futuro per dare ancora un senso al continuo rinnovarsi della vita.


Titolo e contributi: La notte dell'odio / Alfio Dini

Pubblicazione: Firenze : Clichy, 2020

Descrizione fisica: 253 p. ; 19 cm

Serie: Bastille

EAN: 9788867997084

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Bastille

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (14) Drammatico <genere fiction> (0) Politico sociale <genere fiction> (0) Storico <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Castiglione della Pescaia ULTIMI ARRIVI 15-50013 Su scaffale Prestito locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.