Col d'Orcia
0 0
Materiale linguistico moderno

Col d'Orcia

Abstract: Il conte Francesco Marone Cinzano è l’erede di una tradizione familiare di attività legate al mondo del vino, che egli vuole continuare, facendo della vitivinicoltura d’altissima qualità una scelta di vita. Cinzano è infatti un nome molto celebre nella storia vitivinicola e industriale piemontese e italiana, essendo stata una famiglia produttrice di vino che, per quasi cinque secoli, ha dato gran lustro al territorio in cui è nata e poi si è sviluppata e ramificata, con un’impronta d’innovazione e internazionalizzazione davvero fuori dal comune per l’epoca in cui è stata intrapresa. L’avventura a Montalcino inizia nel 1973 con l’acquisto da parte del conte Alberto Marone Cinzano della Tenuta Col d’Orcia di ben 580 ettari, già produttore storico di Brunello fin dagli anni Venti, la cui grande intuizione – forte di un’esperienza familiare che affonda le radici nel Cinquecento – fu che il futuro sarebbe stato dei grandi vini di qualità e da invecchiamento. Dal 1992 il timone è nelle mani del figlio Francesco, che negli ultimi vent’anni ha accresciuto gli ettari vitati fino agli attuali 142, di cui 106 a Brunello, conseguendo nel 2013 un altro ambizioso traguardo: Col d’Orcia diviene la più grande azienda biologica certificata della Toscana. In poco più di vent’anni d’intensa attività, Francesco Marone Cinzano ha sicuramente concretizzato la grande intuizione del padre, facendo di Col d’Orcia il terzo produttore di Brunello di Montalcino


Titolo e contributi: Col d'Orcia : una storia secolare di Brunello / [cura, coordinamento e revisione Andrea Cappelli]

Pubblicazione: Arcidosso : Edizioni effigi, 2015

Descrizione fisica: 141 p. : ill. ; 29 cm

ISBN: 9788864334974

Data:2015

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Microcosmi

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 634.8094558 (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2015

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Grosseto Comunale Chelliana ARC TOS 571 5-1044 Copia di conservazione Non disponibile
Grosseto Comunale Chelliana D 1412 N 5-1043 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.