Stai cercando un poeta o una poetessa in particolare?
Utilizza il box di ricerca sottostante, oppure passa a "Ricerca avanzata" e scopri se la Biblioteca possiede le opere di tuo interesse.

Ti interessa la poesia di una certa area linguistica?
Scegli la lingua cliccando nella tabella (troverai sia opere in lingua originale, sia in traduzione italiana, sia con il testo a fronte italiano/altra lingua)

Non sai da dove cominciare?
Scorri la lista dei volumi e utilizza i filtri a tua disposizione: nomi (autore/autrice), class (lingua ed epoca in cui è stata scritta l'opera), lingue (lingua della pubblicazione posseduta dalla biblioteca) .


ITALIANO

FRANCESE

GIAPPONESE

INGLESE

INGLESE AMERICANO

PORTOGHESE

SPAGNOLO

RUSSO

TEDESCO

CECO

CINESE

FINLANDESE

GRECO

POLACCO

SVEDESE

Trovati 1962 documenti.

Ararat
0 0
Materiale linguistico moderno

Glück, Louise

Ararat / Louise Glück ; traduzione di Bianca Tarozzi

Milano : Il Saggiatore, 2021

Abstract: Camminiamo in un cimitero: i fiori incoronano una lapide, la tomba di una persona cara. Ci muoviamo sull'erba schiacciata dai piedi dei tanti che, come noi, procedono disorientati tra le tombe. Ripensiamo a ciò che è stato e, all'ombra di un faggio rosso, udiamo ancora una volta le nostre risate e i nostri pianti di bambini, la ninnananna sommessa di una madre che culla un figlio, il canto di un uccello che trafigge il silenzio di un padre, il nostro. Ararat è un commovente ritratto di famiglia, turbato, sullo sfondo, dalla presenza gelida della morte. Il lutto, dice Louise Glück, è una ferita aperta, pulsa, brucia; ma aspetta: il tempo trascolora, le ore sfioriscono. I giorni diventano mesi, i mesi anni: allora riviviamo l'ultimo saluto, il tremore di una mano, i sorrisi che non nascondono le lacrime, e capiamo che la sofferenza è compagna inevitabile della compassione, dell'amore. E nella dolcezza del dolore diventiamo inequivocabilmente umani.

Poesie, ancora poesie, sempre poesie
0 0
Materiale linguistico moderno

Tenucci, Adrio

Poesie, ancora poesie, sempre poesie / Adrio Tenucci

[s.l.] : Adrio Tenucci, 2021

Dante e le arti
0 0
Materiale linguistico moderno

Bussagli, Marco

Dante e le arti / Marco Bussagli

Firenze ; Milano : Giunti, 2021

Gli invincibili
0 0
Materiale linguistico moderno

Alexander, Kwame

Gli invincibili / di Kwame Alexander ; illustrato da Kadir Nelson ; traduzione di Paola Quintavalle

Roma : Orecchio acerbo, 2020

Abstract: Questa è una lettera d'amore all'America. All'America nera. Alla forza, alla passione e alla perseveranza dei suoi più grandi artisti, atleti e attivisti. Ai sognatori. È una poesia che scava nel passato per portare alla luce la resistenza e il coraggio di chi è andato oltre il proprio tempo e sopravvive nel presente. E nel futuro.

Emozioni: Liriche in Talamone
0 0
Materiale linguistico moderno

Tenucci, Adrio

Emozioni: Liriche in Talamone / Adrio Tenucci

[s.l.] : Adrio Tenucci, [202.]

Libero pensiero
0 0
Materiale linguistico moderno

Meini, Piero

Libero pensiero / Poemini Rei (Piero Meini)

Pitilliano : Editrice Laurum, 2020

Dante
0 0
Materiale linguistico moderno

Barbero, Alessandro <1959- >

Dante / Alessandro Barbero

Bari ; Roma : Laterza, 2020

Abstract: Dante è l’uomo su cui, per la fama che lo accompagnava già in vita, sappiamo forse più cose che su qualunque altro uomo di quell’epoca, e che ci ha lasciato la sua testimonianza personale su cosa significava, allora, essere un giovane uomo innamorato o cosa si provava quando si saliva a cavallo per andare in battaglia. Alessandro Barbero segue Dante nella sua adolescenza di figlio d’un usuraio che sogna di appartenere al mondo dei nobili e dei letterati; nei corridoi oscuri della politica, dove gli ideali si infrangono davanti alla realtà meschina degli odi di partito e della corruzione dilagante; nei vagabondaggi dell’esiliato che scopre l’incredibile varietà dell’Italia del Trecento, fra metropoli commerciali e corti cavalleresche. Il libro affronta anche le lacune e i silenzi che rendono incerta la ricostruzione di interi periodi della vita di Dante, presentando gli argomenti pro e contro le diverse ipotesi e permettendo a chi legge di farsi una propria idea, come quando il lettore di un romanzo giallo è invitato a gareggiare con il detectivee arrivare per proprio conto a una conclusione

Averno
0 0
Materiale linguistico moderno

Glück, Louise - Glück, Louise

Averno / Louise Glück ; traduzione e postfazione di Massimo Baciagalupo

Milano : Il saggiatore, 2020

Abstract: È di nuovo inverno, è di nuovo freddo. Il lago Averno, dove gli antichi credevano si trovasse la porta dell'aldilà, è scuro come il cielo sopra le nostre teste. Ad aguzzare gli occhi, riusciamo appena a distinguere la migrazione notturna di uno stormo di uccelli. All'alba, le colline brillano di fuoco, ma non è più il sole di agosto: i nostri corpi non sono stati salvati, non sono sicuri. In Averno, Louise Glück canta la solitudine e il terrore per l'ignoto, lo splendore della notte e l'amore, il desiderio: perché, sembra dirci, anche quando tutto è muto e spento, capita a volte di sentire musica da una finestra aperta, in una mattina di neve, e allora il mondo ci richiama a sé, e la sua bellezza è un invito. Premio Nobel per la Letteratura 2020.

A riveder le stelle
0 0
Materiale linguistico moderno

Cazzullo, Aldo - Cazzullo, Aldo

A riveder le stelle : Dante, il poeta che inventò l'Italia / Aldo Cazzullo

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: Dante è il poeta che inventò l'Italia. Non ci ha dato soltanto una lingua; ci ha dato soprattutto un'idea di noi stessi e del nostro Paese: il «bel Paese» dove si dice «sì». Una terra unita dalla cultura e dalla bellezza, destinata a un ruolo universale: perché raccoglie l'eredità dell'Impero romano e del mondo classico; ed è la culla della cristianità e dell'umanesimo. L'Italia non nasce da una guerra o dalla diplomazia; nasce dai versi di Dante. Non solo. Dante è il poeta delle donne. È solo grazie alla donna - scrive - se la specie umana supera qualsiasi cosa contenuta nel cerchio della luna, vale a dire sulla Terra. La donna è il capolavoro di Dio, la meraviglia del creato; e Beatrice, la donna amata, per Dante è la meraviglia delle meraviglie. Sarà lei a condurlo alla salvezza. Ma il poeta ha parole straordinarie anche per le donne infelicemente innamorate, e per le vite spente dalla violenza degli uomini: come quella di Francesca da Rimini. Aldo Cazzullo ha scritto il romanzo della Divina Commedia. Ha ricostruito parola per parola il viaggio di Dante nell'Inferno. Gli incontri più noti, da Ulisse al conte Ugolino. E i tanti personaggi maledetti ma grandiosi che abbiamo dimenticato: la fierezza di Farinata degli Uberti, la bestialità di Vanni Fucci, la saggezza di Brunetto Latini, la malvagità di Filippo Argenti. Nello stesso tempo, Cazzullo racconta - con frequenti incursioni nella storia e nell'attualità - l'altro viaggio di Dante: quello in Italia. Nella Divina Commedia sono descritti il lago di Garda, Scilla e Cariddi, le terre perdute dell'Istria e della Dalmazia, l'Arsenale di Venezia, le acque di Mantova, la «fortunata terra di Puglia», la bellezza e gli scandali di Roma, Genova, Firenze e delle altre città toscane. Dante è severo con i compatrioti. Denuncia i politici corrotti, i Papi simoniaci, i banchieri ladri, gli usurai, e tutti coloro che antepongono l'interesse privato a quello pubblico. Ma nello stesso tempo esalta la nostra umanità e la nostra capacità di resistere e rinascere dopo le sventure, le guerre, le epidemie; sino a «riveder le stelle». Un libro sul più grande poeta nella storia dell'umanità, a settecento anni dalla sua morte, e sulla nascita della nostra identità nazionale; per essere consapevoli di chi siamo e di quanto valiamo

Haiku
0 0
Materiale linguistico moderno

Zanzotto, Andrea

Haiku : for a season | per una stagione / Andrea Zanzotto ; a cura di Anna Secco e Patrick Barron ; con una testimonianza di Marzio Breda

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: L'estrema acutezza intellettuale, inquieta e curiosa, di Andrea Zanzotto lo condusse a sperimentare le più diverse forme, a percorrere con successo i più vari sentieri, a entrare nel corpo espressivo di lingue e dialetti. Negli anni Ottanta questa sua capacità - o meglio necessità - di aprirsi al molteplice del reale lo portò alla composizione di una serie di frammenti lirici in inglese, una lingua per lui tutt'altro che abituale. Ma quei versi non furono abbandonati alla spontaneità della loro crescita, bensì composti secondo le forme di un genere quanto mai affascinante e insieme, per noi, in parte misterioso, e cioè l'haiku giapponese. Successivamente Zanzotto decise di autotradursi in italiano, realizzando testi, come testimonia Marzio Breda, «inaspettatamente "cantabili", rispetto a quella che fino ad allora era la sua cifra letteraria», e trovando nella forma-haiku incanto fonico e limpidezza di pensiero racchiusi in movimenti di nitida essenzialità e di sintesi lirica dall'efficacia memorabile.

Poesie
0 0
Materiale linguistico moderno

Södergran, Edith

Poesie / Edith Södergran ; traduzione e cura di Daniela Marcheschi

Roma : Elliot, 2020

Abstract: "Cercavi un fiore e hai trovato un frutto. Cercavi una sorgente e hai trovato un mare. Cercavi una donna e hai trovato un'anima - tu sei deluso."

La Zebra preferisce far la cacca sulle strisce
0 0
Materiale linguistico moderno

Zanetello, Sebastiano

La Zebra preferisce far la cacca sulle strisce / Sebastiano Zanetello ; illustrazioni di Mariolina Camilleri

Milano : Salani, 2020

Abstract: Ogni cacca ha la sua sede: per il cane è il marciapiede; ma la zebra preferisce  far la cacca sulle strisce. È dura da ammettere... però a tutti quanti prima o poi tocca far la cacca! Ma nessun animale fa la cacca uguale, e a volte si rischiano tremendi cataclismi: il pipistrello dove la fa quando a testa in giù se ne sta? E il tucano, quando sgancia, sa che il becco lo sbilancia? La cacca del camaleonte assume il colore di chi ha difronte? È giunto il momento dell'escremento! Una galleria di animali reali e immaginari in tante filastrocche originali e strampalate sul tema che da sempre affascina e unisce l'umanità. Rime folli e istruttive, illustrate da Mariolina Camilleri. Età di lettura: da 4 anni.

Vita meravigliosa
0 0
Materiale linguistico moderno

Cavalli, Patrizia

Vita meravigliosa / Patrizia Cavalli

Torino : Einaudi, 2020

Collezione di poesia ; 477

Abstract: Fosse vissuta sei o sette secoli fa, nelle terre umbre dov'è nata, Patrizia Cavalli sarebbe stata senz'altro una delle grandi mistiche di quel periodo. Le sue esatte visioni verbali avrebbero narrato i misteri più sensibili della divinità, e le sue estasi, i suoi terrori e le sue ebbrezze sarebbero stati registrati e trascritti con devozione dai fedeli amici intorno a lei. Nei nostri tempi, invece, Patrizia Cavalli si è proposta il compito, più arduo, di dare parola ai misteri profani di cui tutti facciamo esperienza: all'indicibile nostalgia di settembre, che ogni anno, regolarmente, ci trafigge; al pulsare frenetico della «nemica mente», quando insegue e controlla ogni lieve mutamento del corpo; alla felicità che scende, come rugiada dal cielo, se una certa luce pomeridiana si mostra all'improvviso. In ogni verso, il ragionare poetico di Patrizia Cavalli non cerca, ma trova. Il suo ardente, ostinato desiderio conoscitivo non chiede altro che arrendersi, infine, dinanzi allo stupore e all'evidenza dell'apparizione poetica. "Vita meravigliosa" rappresenta una summa della poesia di Patrizia Cavalli, attraverso le ossessioni ricorrenti, i temi e i molteplici registri stilistici che la caratterizzano. Insieme ai molti fulminei epigrammi, comici o filosofici (spesso le due cose insieme), compaiono i monologhi ipocondriaci, quasi teatrali, oltre alle tante poesie d'amore, non prive di ferocia descrittiva, e un breve poemetto, "Con Elsa in Paradiso", dove la promessa - o la minaccia? - della vita eterna apre al poeta la possibilità terrestre di «abolire, non dico la realtà / ma ogni traccia di verosimiglianza». Poco importa che il poeta dica sempre 'io': quell'io è talmente dilatato, talmente elastico da includere nella sua lingua ogni cosa, purché esista e viva.

Poeti giapponesi
0 0
Materiale linguistico moderno

Poeti giapponesi / a cura di Maria Teresa Orsi e Alessandro Clementi degli Albizzi

Torino : Einaudi, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La cura dello sguardo
0 0
Materiale linguistico moderno

Arminio, Franco

La cura dello sguardo : nuova farmacia poetica / Franco Arminio

Milano : Bompiani, 2020

Il mio primo libro dei capricci
0 0
Materiale linguistico moderno

Casalis, Anna

Il mio primo libro dei capricci / [testi Anna Casalis ; illustrazioni Kenny Ross]

Firenze ; Milano : Dami, 2020

Abstract: Teddy è alle prese con i suoi primi capricci... Come spiegargli che non si mette in disordine, che non bisogna fare troppo rumore e che non si dicono le bugie? Con un libro leggero, morbido, colorato e con tante simpatiche filastrocche per imparare a comportarsi per bene! Età di lettura: da 2 anni.

Se c'è un posto bello sei te
0 0
Materiale linguistico moderno

Gio Evan

Se c'è un posto bello sei te / Gio Evan

Milano : Fabbri, 2020

Abstract: "La poesia non può cambiare il mondo. Il mondo è troppo robusto per chinarsi di fronte a tanta tenerezza. Il mondo ha guerre nel sangue, fucili nei baci, ha porti chiusi, navi piene di amori nuovi che non trovano terra ferma, qui, nel mondo. Perciò la poesia non può cambiare il mondo, è vero, però può cambiare me, può cambiare noi. Può aiutarci in un periodo di m..., può consigliarci la prossima mossa, può farci venire un'idea buona, può aiutarci a realizzare i sogni, può cambiare l'approccio del cuore. La poesia, ecco, la poesia non può cambiare il mondo però può cambiare un bambino, una signora, un padre, un giardiniere, noi. E noi possiamo cambiare il mondo"

Il preludio
0 0
Materiale linguistico moderno

Wordsworth, William <1770-1850>

Il preludio / William Wordsworth ; traduzione, introduzione e note di Massimo Bacigalupo ; con uno scritto di Virginia Woolf

Milano : Oscar Mondadori, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Dante
0 0
Materiale linguistico moderno

Casadei, Alberto <1963- >

Dante : storia avventurosa della Divina commedia dalla selva oscura alla realtà aumentata / Alberto Casadei

Milano : Il Saggiatore, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Scintillae
0 0
Materiale linguistico moderno

Milli, Alberto

Scintillae : alcune poesie 1990-2020 in ordine mediamente sparso / Alberto Milli

Lecce : Youcanprint, 2020