Nella raccolta locale trovi i documenti che hanno un legame intrinseco e diretto con il territorio, che descrivono la storia, la cultura, l'arte, le tradizioni, l'ambiente del comune e della provincia di Grosseto, o rappresentano memorie e testimonianze dell'attività dei protagonisti della società locale

Utilizzando il box sottostante, puoi consultare il catalogo online della nostra Biblioteca, restringendo la ricerca al solo sottoinsieme relativo alla raccolta locale.

Se proprio non sai da dove cominciare, puoi scorrere la lista completa delle pubblicazioni e ridurre il numero dei risultati utilizzando i filtri nella colonna a sinistra..

Per approfondire le tue ricerche, consulta anche l'Atlante storico topografico dei siti di interesse storico del Comune di Grosseto e l'Archivio globale della Maremma
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2005
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale Registrazioni musicali

Trovati 2 documenti.

...disse la Maremma
0 0
Disco (CD)

Coro polifonico I Rosolacci

...disse la Maremma / Coro polifonico I Rosolacci

[Grosseto] : Innocenti, [2019?]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Trescone a veglia
0 0
Disco (CD)

Trescone a veglia : balli tradizionali in Toscana Vol.1 : Balli della Maremma toscana / a cura di Giuseppe Michele Gala ; prefazione di Pietro Clemente

Firenze : Taranta, 2001

Abstract: Il cd, patrocinato dall'Archivio delle Tradizioni Popolari maremmane di Grosseto, presenta un ampio repertorio a testimonianza della ricchezza di una terra rimasta ancora contrassegnata dai forti tratti agro-pastorali e dal crocevia di culture migratorie. Tant'è che negli anni della ricerca è stato possibile osservare e documentare fenomeni estinti altrove e conservatisi in queste terre: carnevali arcaici, veglie serali in casa, befanate, maggiolate e spettacoli di cantastorie che è difficile osservare altrove. Ascoltando le musiche presenti nel disco, tutte rigorosamente registrate dagli anziani portatori, si percepiscono varie provenienze che qui sono però state rimescolate e riadattate da una tradizione che si connota come solare e "meridionale"