• via crucis retro

    Nuzzi Gianluigi

Via Crucis

di: Nuzzi Gianluigi

Dopo “Vaticano spa” e “Sua Santità”, Gianluigi Nuzzi torna con una nuova inchiesta raccontando dall’interno la lotta che Francesco e i suoi fedelissimi stanno conducendo per riformare la chiesa. Tutto a partire da registrazioni e documenti inediti. Non era mai successo che un giornalista potesse ascoltare la registrazione di diversi incontri riservati tra i vertici […]

Dopo "Vaticano spa" e "Sua Santità", Gianluigi Nuzzi torna con una nuova inchiesta raccontando dall'interno la lotta che Francesco e i suoi fedelissimi stanno conducendo per riformare la chiesa. Tutto a partire da registrazioni e documenti inediti. Non era mai successo che un giornalista potesse ascoltare la registrazione di diversi incontri riservati tra i vertici del Vaticano e il papa. Ecco Francesco, nominato da poco più di tre mesi, mentre sferra un attacco contro la nomenclatura da anni a capo delle finanze della Santa Sede. Bergoglio chiede trasparenza dopo aver preso visione dei bilanci non ufficiali che documentano sia la malagestione degli amministratori, sia operazioni di puro malaffare. Una situazione negativa mai conosciuta nel suo insieme, e qui svelata, che fa capire perché Benedetto XVI si è dimesso. I fasti dei cardinali e le regge a canone zero, la fabbrica dei santi, le offerte dei fedeli sottratte alla beneficenza, i furti e le truffe commerciali, il buco nero delle pensioni, le veline e i veleni di chi sabota la vigorosa rivoluzione del papa, tra spionaggio, scassinamenti e azioni di delegittimazione. Una guerra, qui ricostruita come in un giallo. In gioco è il futuro della chiesa e la sua credibilità nel mondo.

ISBN: 9788861904958
Pubblicato da: Chiarelettere
Data pubblicazione: 2015
Numero Pagine: 336

Autore: Nuzzi Gianluigi
Anno di nascita:
Gianluigi Nuzzi (Milano, 3 giugno 1969) è un giornalista, saggista e conduttore televisivo italiano. Ha iniziato a scrivere a 14 anni per la rivista Topolino. È divenuto giornalista professionista il 29 luglio 1996. Ha collaborato per diversi quotidiani e riviste italiane tra cui Espansione, CorrierEconomia, L'Europeo, Gente Money, il Corriere della Sera[1]. Ha lavorato a lungo a Il Giornale e a Panorama. Dal 1994 segue le più rilevanti inchieste giudiziarie italiane. È inviato del quotidiano Libero. È autore del libro inchiesta Vaticano Spa, best seller nel 2009, tradotto in quattordici lingue. Nel 2010 realizza un altro libro inchiesta, con Claudio Antonelli, dal titolo Metastasi. Dal settembre 2010 è tra gli autori della trasmissione televisiva L'infedele, condotta da Gad Lerner. Dal 29 novembre 2011 conduce su LA7 il programma Gli intoccabili mentre dal dicembre 2012 conduce Le inchieste di Gianluigi Nuzzi sempre sullo stesso canale. Il 26 maggio 2012, poco tempo dopo lo scoppio dello scandalo noto con il nome di Vatileaks, è uscito il libro-inchiesta Sua Santità. Le carte segrete di Benedetto XVI, per le edizioni Chiarelettere. Questo libro viene tradotto ed edito nel marzo 2013 anche in lingua inglese esclusivamente in formato ebook con il titolo Ratzinger was afraid (trad. Ratzinger aveva paura) - collana AdagioEbook (Casaleggio Associati editore). Il 2 luglio 2013 Mediaset gli affida il ruolo di conduttore della trasmissione Quarto grado in onda su Rete 4 e la carica di vicedirettore della testata Videonews dopo le dimissioni improvvise e inaspettate di Salvo Sottile. Dal 6 giugno 2014 conduce inoltre il nuovo approfondimento Segreti e delitti, in onda in prima serata su Canale 5 per sette venerdì. Il 4 novembre 2015 è uscito il suo quarto libro-inchiesta, terzo sul Vaticano, dal titolo Via Crucis. Da registrazioni e documenti inediti la difficile lotta di Papa Francesco per cambiare la Chiesa, sempre per le edizioni Chiarelettere. Il libro a pochi giorni dall'uscita ha innescato diverse polemiche nel Vaticano etichettate dalla stampa come una Vatileaks 2.

“Via Crucis”

Non ci sono ancora recensioni.